Federica Morolla

"Sono nata in una torrida giornata di agosto nel 1992. Nella mia amata Milano, ho conseguito una laurea in Relazioni Pubbliche e Comunicazione d’impresa e, recentemente, un Master in Marketing & Sales presso l’EAE Business School di Madrid, città nella quale attualmente vivo e che mi trasmette ogni giorno un’incontenibile energia! La mia vita è sempre stata scandita dall’arte, in tutte le sue forme: prendete un pianoforte, aggiungete un microfono e mescolate il tutto con una passione smisurata per il disegno, la lettura, il teatro e il cinema d’epoca, fi no a ottenere un impasto omogeneo; avrete così la ricetta di ciò che insaporisce le mie giornate. In tutti questi anni, ho avuto la grande fortuna di viaggiare molto e l’opportunità di vivere fuori dal mio Paese e dalle solite realtà per scoprirne altre, confrontandomi con culture e punti di vista provenienti da ogni angolo del mondo. Tutto questo, non ha fatto altro che stimolare ulteriormente la mia curiosità e vena espressiva, oltre a migliorare la mia concreta capacità di adattarmi a ciò che sta fuori la comfort zone. Ecco che la scrittura per me diventa un’esigenza, un’altra forma creativa con la quale non intendo trasmettere necessariamente un messaggio specifi co – del resto, credo che alcune delle “cose” più signifi cative siano ineffabili  - ma solo stimolare altre idee, nuovi spunti di riflessione, instillare emozioni e guardare situazioni e persone ordinarie da prospettive diverse. "

ritratto in bianco e nero

racconto inserito nell'antologia "d'Autunno"

Calle del Arenal

racconto inserito nell'antologia "Je suis Chocolat"